Masseria Puglia | Last Minute Hotel Puglia | Hotel Alberobello | Vacanze in Puglia

Territorio e dintorni

Un rincorrersi di verdi colline coperte di boschi alternati a campi seminati, ora verdi, ora color oro, a seconda delle stagioni dell’anno.
Un trionfo di trulli, di masserie e di muretti a secco che per migliaia di chilometri si estendono a delimitarne i poderi.
Un’oasi di silenzio sottolineato dal vivace cinguettio degli uccelli e dal pacifico risuonare dei campanacci delle mandrie. Questo è il paesaggio della cosiddetta “Murgia dei Trulli e delle Grotte”, zona carsica per eccellenza dove l’azione erosiva dell’acqua è riuscita a creare conche, lame, doline, cavità rupestri e vere e proprie grotte, come quelle visitabili a Castellana Grotte (9 km) lungo un percorso sotterraneo di quasi tremila metri.

E pietre, tante pietre, che “assemblate a secco”, senza malta, hanno visto nascere i trulli che possono essere visitati nel cuore di Alberobello. Ma ancora, scenari unici come quelli della magica Valle d’Itria di Locorotondo, famosa nel mondo per la sua cantina ed il bianco che vi si produce, di Martina Franca, con il suo celeberrimo Festival Lirico, e di Cisternino, con il suo centro storico perfettamente conservato che l’ha collocata nel circuito dei borghi più belli d’Italia. Ed infine, il mare cristallino in cui ci si può tuffare scegliendo località suggestive come Monopoli e Polignano, lungo il litorale adriatico, e Castellaneta Marina su quello ionico.

La gente di Puglia, con la sua ospitalità ed allegria, fa da sfondo a questo magnifico scenario.

Un rincorrersi di verdi colline coperte di boschi alternati a campi seminati, ora verdi, ora color oro, a seconda delle stagioni dell’anno. Un trionfo di trulli, di masserie e di muretti a secco che per migliaia di chilometri si estendono a delimitarne i poderi. Un’oasi di silenzio sottolineato dal vivace cinguettio degli uccelli e dal pacifico risuonare dei campanacci delle mandrie. Questo è il paesaggio della cosiddetta “Murgia dei Trulli e delle Grotte”, zona carsica per eccellenza dove l’azione erosiva dell’acqua è riuscita a creare conche, lame, doline, cavità rupestri e vere e proprie grotte, come quelle visitabili a Castellana Grotte (9 km) lungo un percorso sotterraneo di quasi tremila metri. E pietre, tante pietre, che “assemblate a secco”, senza malta, hanno visto nascere i trulli che possono essere visitati nel cuore di Alberobello. Ma ancora, scenari unici come quelli della magica Valle d’Itria di Locorotondo, famosa nel mondo per la sua cantina ed il bianco che vi si produce, di Martina Franca, con il suo celeberrimo Festival Lirico, e di Cisternino, con il suo centro storico perfettamente conservato che l’ha collocata nel circuito dei borghi più belli d’Italia. Ed infine, il mare cristallino in cui ci si può tuffare scegliendo località suggestive come Monopoli e Polignano, lungo il litorale adriatico, e Castellaneta Marina su quello ionico.

La gente di Puglia, con la sua ospitalità ed allegria, fa da sfondo a questo magnifico scenario.

 

 



Come raggiungerci
Scarica e stampa le nostre guide:
Come trovarci con il Navigatore?
Ecco le coordinate GPS
40° 46' 45" N - 17° 07' 37" E
Riconoscimenti
Seguici anche su
Contattaci su Skype
Skype Me!